I racconti di modeS4u: Rilakkuma and Friends


Uno degli adorabili membri del nostro team si è cimentato in un esercizio di scrittura creativa e ha tirato fuori un breve racconto divertente sull’orsetto pigro preferito da tutti, Rilakkuma! Speriamo vi piaccia!


Rilakkuma and Friends


Rilakkuma giaceva pigramente sotto il caldo sole giapponese. Si stava godendo un altro pomeriggio in giardino senza far nulla. Ma, in cuor suo, sapeva che il suo ozio sarebbe stato presto interrotto.


Infatti, proprio in quel momento un gavettone rosso lo colpì, bagnandolo dalla testa ai piedi. Udì una risatina leggera proveniente da un albero vicino.


Una graziosa orsetta bianca si arrampicò sul tronco dell’albero. Il suo nome era Korilakkuma. Era stata lei ridacchiare.


“Ti ho preso!” –  rise istericamente.


Un uccellino giallo e grasso uscì sbalordito dalla sua casa.


“Che cos’è tutto questo baccano?” urlò, sbattendo freneticamente le ali. Il suo nome era Kiiroitori. Era un uccellino molto scontroso e ficcanaso, che si faceva sempre gli affari degli altri. Guardò Rilakkuma che era tutto bagnato, poi la sua testa si girò lentamente verso Korilakkuma. Il sorriso di Korilakkuma fu cancellato immediatamente dalla sua espressione.


“Avanti, spiega” disse Kiiroitori con voce fredda.


“Era solo uno scherzo,” disse Korilakkuma, incrociando le braccia e tirando fuori la lingua.


“Mi stai facendo la linguaccia, signorina?!” chiese Kiiraitori con rabbia, con la faccia paffuta normalmente di colore giallo tutta rossa.


“Kiiroitori, lasciala stare” disse Rilakkuma pigramente.


“Capisco. Perché non vieni qui ad aiutarla, pigrone?” chiese Kiiroitori in tono provocatorio.


“Prima di tutto, dammi un raviolo”, disse Rilakkuma, mentre dava forma a un piano nella sua testa.


Kiiroitori roteò gli occhi e svolazzò verso il cestino che si trovava vicino alla poltrona di Rilakkuma. Ma mentre l’uccellino giallo cercava un raviolo, Rilakkuma lo afferrò.


“Cosa pensi di fa-?” disse Kiiroitori, senza finire la frase. Rilakkuma aveva cominciato a fargli il solletico.


Kiiroitori cominciò a ridacchiare… Poi a ridere… E, infine, a ridere in modo isterico.


“Questo lo rallegrerà,” sorrise Rilakkuma.


“AHAHAH!!!” Ora Kiiroitori rideva forte. “BASTA!!!” disse, mentre le lacrime si formavano nei suoi occhi.


Rilakkuma si fermò.


Kiiroitori stava ancora ridendo. “Grazie Rilakkuma!” disse felice. “Questo mi ha davvero rallegrato!”


“Wow. Non sapevo che Kiiroitori sapesse ridere“, disse Korilakkuma con un ghigno malizioso agli angoli della bocca.


Kiiroitori e Rilakkuma lanciarono un’occhiataccia a Korilakkuma.


Rilakkuma sussurrò Basta così e scosse la testa.


Korilakkuma si limitò a scrollare le spalle in modo innocente.


brown Rilakkuma plush toy with zipper

brown Rilakkuma plush toy with zipper

big Korilakkuma white bear head strawberry reversible plushie pillow by San-X

big Korilakkuma white bear head strawberry reversible plushie pillow by San-X

zodiac sign Rilakkuma yellow chick as Libra plush toy charm

zodiac sign Rilakkuma yellow chick as Libra plush toy charm

colorful San-X memo pad with Rilakkuma eating honey

colorful San-X memo pad with Rilakkuma eating honey

San-X mini Rilakkuma Note Pad with Korilakkuma

San-X mini Rilakkuma Note Pad with Korilakkuma

Rilakkuma Bento cutlery set with glitter case by San-X

Rilakkuma Bento cutlery set with glitter case by San-X

light peach Korilakkuma 10-pocket A4 and A3 file folder

light peach Korilakkuma 10-pocket A4 and A3 file folder

Rilakkuma deco tape by San-X from Japan

Rilakkuma deco tape by San-X from Japan

San-X Rilakkuma letter set

San-X Rilakkuma letter set

Rilakkuma and Kiiroitori eraser by San-X

Rilakkuma and Kiiroitori eraser by San-X

Rilakkuma alla maratona di Hong Kong

Ieri 72.000 persone hanno partecipato alla maratona di Hong Kong 2013 per le vie di Hong Kong e fra loro c’era Rilakkuma. A dir la verità, non ci aspettavamo di vederlo perché lui è un orso pigro e per correre una maratona bisogna essere in ottima forma. Ma alla fine abbiamo avuto ragione, il simpatico orsetto ha preferito posare per le foto e per le telecamere piuttosto che concentrarsi sulla maratona. Dopo tutto è un orso pigro!


Alla maratona c’erano un sacco di persone in costumi divertenti, ma naturalmente Rilakkuma era il personaggio più popolare sotto i riflettori.


Rilakkuma poses for the cameras

Rilakkuma poses for the cameras

Running a marathon is not really Rilakkumas thing - he is just too lazy (photo: hk apple daily)

Running a marathon is not really Rilakkumas thing - he is just too lazy (photo: hk apple daily)